Assistenza Baxi

 

Assistenza caldaie Baxi Roma

I nostri tecnici qualificati si occupano di:

  • controllare lo stato della caldaia e verificarne il funzionamento generale
  • verificare e correggere eventuali perdite di gas e/o di acqua nella tua caldaia
  • controllare i componenti elettronici presenti nella tua caldaia Baxi come termostati, sonde, flussostati e valvole
  • verificare e serrare i raccordi della tua caldaia
  • controllare il vaso di espansione, lo scambiatore primario ed eventualmente quello secondario
  • verificare e regolare la pressione di acqua e gas con strumenti analizzatori appositi
  • analizzare in maniera completa i fumi della tua caldaia
  • chiedere il rilascio del bollino blu alla tua caldaia ai sensi della normativa vigente

Baxi spa è un’azienda che si occupa della progettazione e della produzione di caldaie e sistemi per riscaldamento.

Fondata nel 1925, ha raggiunto negli ultimi anni il ragguardevole primato di 8 milioni di caldaie prodotte


ECO BONUS CALDAIE: RISPARMIA FINO AL 65%

La durata dell’ecobonus è stata estesa fino al 31 Dicembre. Contattaci per conoscere l’entità delle detrazioni fiscali, chi può accedervi e la documentazione da produrre.


Offerte manutenzione caldaie Baxi

BOLLINO BLU CALDAIA BAXI

Promozione caldaia sicura

Il bollino blu della tua caldaia Baxi

REVISIONE CALDAIA BAXI

Revisione completa della tua caldaia Baxi a Roma e provincia


PACCHETTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA 

Affida la manutenzione ordinaria della tua caldaia Baxi a professionisti del settore con oltre 20 anni di esperienza. Scopri le nostre soluzioni: easystandardpremium e top.


DECALCIFICAZIONE CALDAIA BAXI

  • Lavaggio chimico del circuito riscaldamento primario della caldaia
  • Lavaggio chimico dello scambiatore primario e secondario della caldaia
  • Pulizia camera di combustione
  • Controllo stato e funzionamento generale della tua caldaia
  • e molto altro

Diritto di chiamata

GRATIS se il cliente accetta la riparazione (contestuale o successiva)

40 euro + iva se il cliente non accetta la riparazione